Società Italiana di Reumatologia
Pulsanti123

Copertina Reumatismo

Il limite massimo della longevità? 115 anni

Gli scienziati sono arrivati a questo risultato dopo l`analisi dei dati di 75mila persone
6 set 2017 - salute e benessere

Roma, 06 settembre 2017 – Anche la longevità umana ha un limite: 115 anni. E’ quanto sostengono i ricercatori scienziati della Tilburg University (Olanda). John Einmahl e il suo team hanno infatti studiato un database di oltre 75 mila persone e sono convinti di essere giunti a calcolare il record definitivo: più precisamente, 115 anni e 7 mesi per le donne e 114 anni e un mese per gli uomini.

"In media, le persone vivono più a lungo rispetto al passato, ma i più anziani della popolazione non sono 'cresciuti' negli ultimi 30 anni", ha dichiarato Einmahl, che con il suo lavoro ha confermato i risultati raggiunti nei mesi scorsi da un altro team di studiosi.

Dati che però sono stati accolti freddamente dalla comunità scientifica mondiale: sono apparsi addirittura cinque lavori di critica sulla prestigiosa rivista 'Nature', la stessa che ha pubblicato gli studi in questione. "Si tratta della peggiore ricerca che abbia mai letto su questo giornale", ha detto Jim Vaupel, del Max Planck Institute for Demographic Research in Germania. "Penso sia un oltraggio che una rivista così rispettata pubblichi una 'parodia' tale. Le evidenze sono tutte a favore di una durata illimitata della vita umana, o comunque assicurano che se ci dovesse essere un 'paletto', sarà stabilito sicuramente oltre i 120 anni di età".