News SIR

Società Italiana di Reumatologia

Problemi con la bilancia? Attenzione non è solo una questione estetica

L’obesità può causare anche le patologie reumatologiche

15 giugno 2020 / Salute e benessere

Roma, 15 giugno 2020 –L’eccesso di peso è un grave problema di salute che aumenta il rischio di sviluppare molti gravi problemi di salute tra cui le patologie cardiovascolari e il cancro. Non può quindi essere considerato solo come un problema estetico. Inoltre il grave eccesso di peso è un fenomeno in aumento in tutto il mondo. Il numero di adulti in sovrappeso e obesi nei Paesi in via di sviluppo è quasi quadruplicato dal 1980. Ad oggi ha raggiunto circa il miliardo di unità (da 250 a 904 milioni di persone), contro i 557 milioni delle Nazioni sviluppate. Le regioni del Nord Africa, del Medio Oriente e dell’America Latina hanno registrato un importante aumento, raggiungendo livelli simili a quelli europei (58%). Australasia e America latina meridionale sono ora al 63%.

Tra le varie patologie determinare dal grave eccesso di peso ci sono anche quelle reumatologiche. “L’attività di malattie come artrosi e artriti peggiora anche a causa dei chili di troppo - afferma il prof. prof. Florenzo Iannone, membro del Direttivo Nazionale della Società Italiana di Reumatologia (SIR) -. Inoltre è dimostrato come l’obesità sia in grado di ridurre i benefici derivati da alcune terapie che per esempio utilizziamo contro l’artrite reumatoide. In Italia oltre il 10% della popolazione risulta obesa e si tratta di una condizione in forte aumento anche tra i giovani e io giovanissimi. E’ un fenomeno preoccupante che deve essere contrastato anche attraverso apposite campagne informative rivolte all’intero popolazione”.